TNT-audio, October 2008

Lettore Cd North Star Sapphire - Pulito, fresco e coinvolgente - Maarten van Casteren

 
none

Italiano

Il lettore Sapphire si presenta veramente bene, sia nello stile sia nei particolari, e la qualità del telaio e delle rifiniture è a livelli altissimi. Dà una sensazione di estrema solidità e robustezza, pur rimanendo di dimensioni relativamente compatte e quindi non causando problemi particolari ad essere inserito su un tavolino di dimensioni standard. Il telaio è rifinito in maniera impeccabile anche sul retro e sicuramente farà un figurone sul ripiano più alto del tavolino porta elettroniche. Gli otto piccoli pulsanti alloggiati sul frontale al tatto danno una buona impressione e aggiungono al prodotto una nota lussuosa. Sul retro sono presenti uscite sia sbilanciate, sia bilanciate, mentre sono assenti uscite digitali, il che indica quanto alla North Star tengano in considerazione il DAC interno al lettore.
L'interno rappresenta un ottimo esempio di ingegnerizzazione e pulizia del layout. La North Star dà grande importanza all'alimentazione: il trasformatore principale è di dimensioni ragguardevoli, considerato che abbiamo a che fare con un lettore di compact disc, e presenta secondari separati per le parti analogiche e digitali. Ho individuato almeno 12 diversi regolatori di tensione: e questo è sempre un buon segno.

Il Suono

Iniziamo con il descrivere le basse frequenze. Quelle del Sapphire sono ben controllate agili, profonde ed articolate.
Il suono appare come se non vi fosse nulla in aggiunta, nessuna colorazione o calore, ma non fa neanche nulla per nascondervi qualche difetto.

I medi sono puliti, veloci, neutrali e molto trasparenti.
Le medie frequenze del North Star rappresentano sicuramente un punto di forza per questo lettore. Grazie a questa caratteristica le voci vengono riprodotte con un'ottima presenza e grande sensazione di realismo. Aggiunta al basso rumore di fondo questa trasparenza consente di ascoltare molti dei dettagli della registrazione che prima era difficile discernere.

e alte frequenze appaiono cristalline, dettagliate, precise, pulite, ariose e potete aggiungere qualsiasi altro aggettivo che descriva il suono che vi aspettereste da un lettore di fascia alta. La messa a fuoco è eccellente ed il suono non è in nessun modo riconducibile ai diffusori. Le atmosfere caratteristiche delle registrazioni così come le tessiture acustiche vengono riprodotte in modo molto convincente. Queste caratteristiche fanno di questo un lettore molto accattivante ed emozionante. In particolar modo gli archi vengono riproposti in una maniera più naturale di quanto di solito vi aspettereste solitamente da un lettore CD.

Anche i parametri che concorrono al PRaT si attestano su livelli di eccellenza. La precisione con cui questo lettore vi porge la musica consente di dipanare le strutture più complesse senza alcun problema di sorta. Gli attacchi delle note del pianoforte, ad esempio, risultano precisi e perfettamente posizionati. Questo lettore riesce a creare più "spazio" (nel senso del tempo) tra le note in modo da separare gli strumenti sia nello spazio, sia nel tempo.
Torno a ripetere, il mio sospetto è che il Sapphire si avvicini alla verità molto più di molti altri lettori di CD.

Questo lettore esegue l'upsampling, e arriva addirittura a 192 kHz e 24 bit.
Il lettore è in grado di tirar fuori tutti i dettagli e vi fa avvicinare veramente molto alla musica. Sicuramente saprà riprodurre bassi da brivido. Un buon esempio potrebbe essere "The revelator" di Gillian Welch. Il suono è fantastico con il North Star e porta Gillian e David Rawlings proprio nella stanza con voi. In generale queste caratteristiche valorizzano particolarmente la musica classica, e a volte altri lettori possono andare in crisi quando le tessiture diventano più complicate, mentre l'ineffabile North Star riesce con apparente semplicità a tenere tutto sotto controllo indipendentemente da quello che gli si dà in pasto.

Assicuratevi di ascoltare questo lettore in un impianto in grado di valorizzare le sue qualità, altrimenti potreste trarne impressioni sbagliate. Non è un lettore per tutti gli impianti.

Conclusioni

Siamo in presenza di un'ottima macchina. È più analitica che musicale, ma non al punto da poter interpretare questa caratteristica come un difetto. I punti di forza sono il controllo e la precisione, a cui vanno aggiunte un'eccellente risoluzione e messa a fuoco. Si tratta di un lettore che riesce a catturare dal disco molte più informazioni di quanto facciano i concorrenti nella stessa fascia di prezzo che ho avuto modo di ascoltare. E su questo non ci sono perplessità, su tutto lo spettro di frequenze e senza aggiungere nulla che non sia contenuto nel supporto. Riesce a coinvolgervi con il suo modo di suonare e vi permette di avvicinarvi molto all'evento musicale registrato sul supporto. Se siete alla ricerca del calore caratteristico delle valvole probabilmente le vostre preferenze ricadranno su altri lettori, altrimenti questa macchina vale i soldi richiesti per il suo acquisto. Il fatto che esteticamente sia più che valida e che utilizzarla diventa un puro piacere consideratelo un'aggiunta. Altamente raccomandata!

 

Ott, 04, 2008

0

SHARE THIS